Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

news

Roma, 15 gen. (AdnKronos) – A novembre il debito delle amministrazioni pubbliche è aumentato di 10,2 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.345,3 miliardi.

L’incremento ha finanziato il fabbisogno del mese (5,8 miliardi) e l’aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (3,3 miliardi, a 51,9); l’effetto complessivo degli scarti e dei premi all’emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e della variazione dei tassi di cambio ha inoltre incrementato il debito di 1,2 miliardi. Lo indica la Banca d’Italia nel bollettino ‘Finanza pubblica: fabbisogno e debito’.Con riferimento alla ripartizione per sottosettori, la variazione del debito ha sostanzialmente riguardato le Amministrazioni centrali. Il debito delle Amministrazioni locali e quello degli Enti di previdenza sono rimasti pressoché invariati.

“Il ministro Lotti ha detto parole chiare. Noi dobbiamo avere piena fiducia. Dobbiamo aspettare che chi è preposto a verificare faccia fino in fondo il suo mestiere. Credo bastino poche parole molto precise e credo che queste parole siano arrivate”. Così il ministro dell’Agricoltura, Maurizio Martina, a margine della visita al ristorante ‘In galera’, nel carcere di Bollate a Milano, ha commentato il coinvolgimento di Lotti nel caso Consip e le richieste di un passo indietro arrivate anche dall’interno del Pd.

L’articolo Consip, ministro Martina difende Lotti: “È stato chiaro, piena fiducia” proviene da Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Caso Consip: quei due pizzini con la «T» puntata. E Russo sui soldi: ho i cassetti pieni

Dalle intercettazioni ai testimoni: ecco I tanti indizi di un’inchiesta che gli investigatori considerano ancora aperta. I biglietti con la lettera, quasi identici, trovati nell’ufficio di Alfredo Romeo

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Consip,  fuga di notizie:   blitz dei giudici. Indagini tolte ai carabinieri del Noe. Scontro Grillo-Renzi 

Fuga di notizie: revocate le indagini a Noe. Il ministro Orlando si schiera con l’ex premier e difende Lotti. Intanto il padre di Renzi sceglie il silenzio: «Mi è venuta la tachicardia»

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Cresce la sfiducia nel governo Lo boccia un italiano su due

Ricette anticrisi, per il 67% l’Italia va nella direzione sbagliata

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Il Milan e la favola  cinese diventata farsa

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

La maratoneta  a piedi scalzi: «Sono  più libera e corro  con sentimento» Foto

A quarant’anni addio alle scarpe (e record personale): oggi siamo 200 praticanti

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Amarcord

Il costoso, e poco affollato, format del compagno Renzi

La carica. Tra l’allestimento e i viaggi, la manifestazione “del popolo” costa almeno un milione di euro, ma la piazza non è piena. Il premier: “Dedicate tutti 5 serate al Sì”

di Wanda Marra

5Stelle e 2 misure di Marco Travaglio

Ma perché i 5Stelle, con tutti gli errori che commettono, non perdono consensi? Se lo domandava l’altro giorno Stefano Cappellini su Repubblica: il loro “mercato elettorale continua a essere florido a dispetto delle incoerenze e delle prove sul campo, dato che i primi quattro mesi di Raggi a Roma non sono il miglior spot sulle […]

GIUSTIZIA – IL PROCURATORE GENERALE DI PALERMO REPLICA AL MINISTRO ORLANDO
“Se le riforme le scrive solo il governo, senza il Parlamento, c’è un deficit democratico”. Dopo le critiche, il segretario dell’Anm Sabelli si corregge: “Non volevo fare polemica con l’esecutivo”. Il ministro Orlando avverte i giudici: “Attenti a non fare gli stessi errori della politica”. E Alfano: “Fate autocritica”.
Di Antonella Mascali e Gianni Barbacetto

ALFACCE. L’editoriale di Marco Travaglio
“Ci vuole coraggio e una certa faccia per attaccare questo governo. Invece dell’autocritica, per quanto successo a Palermo, arrivano gli attacchi. E’ un modo ottimo per sviare l’attenzione, ma nessuno si illuda che non ce ne siamo accorti”. Chi parla Angelino Alfano, segretario di Ncd e – come se non bastasse – pure ministro dell’Interno del governo Renzi.

The post MotoGp, a Sepang penultima gara del mondiale. Rossi-Lorenzo per il titolo – SEGUI LA DIRETTA appeared first on Il Fatto Quotidiano.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Archivi