162e24906202a7764d027b73e4ab177e

Calcio: goleada delle Azzurre, sono a Euro 2022

Missione compiuta. L’Italia travolge 12-0 Israele e si qualifica direttamente per l’Europeo 2022, fra le tre migliori seconde, evitando i playoff. Un altro grande successo della gestione di Milena Bertolini che proprio al Franchi di Firenze, nel giugno 2018, portò le azzurre al Mondiale di Francia dove furono protagoniste: allora a Sara Gama e compagne bastò superare il Portogallo per 3-0. Stavolta sarebbe bastato vincere con due reti di scarto, ne sono arrivate una dozzina. “Andiamo agli Euroleggi di più…

b293e67c06fd48761bfe12b9ebceee76 1

Lega Pro: Integrity tour fa tappa alla Fermana

(ANSA) – ROMA, 24 FEB – La lotta al matchfixing non conosce sosta e la Lega Pro è impegnata da anni in prima linea per spiegare ai calciatori di prima squadra e dei settori giovanili quali sono i pericoli in cui possono incorrere. Oggi si è svolta la tappa numero 97: il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, Emanuele Paolucci, Segretario Generale e Integrity Officer di Lega Pro, Giovanni Marchi, membro dell’Integrity Office di Lega Pro, e Marcello Presilla, Responsabile Integrity per l’leggi di più…

b0e299650905aaf91d7323c226320745

Europa League: ottavi complicati per il Napoli,fiducia Milan

(ANSA) – ROMA, 24 FEB – Il pareggio 2-2 dell’andata non era il risultato atteso ma il Milan resta nettamente avanti rispetto alla Stella Rossa nella corsa agli ottavi di Europa League in vista della gara di ritorno in programma domani a San Siro.    Servirà una grande partita al Napoli per ribaltare il 2-0 subito all’andata contro il Granada, mentre per la Roma vittoriosa 2-0 a Braga una settimana fa, il passaggio del turno sembra solo una formalità.    Gli analisti Snai danno il segno leggi di più…

6087c4c2a4b0ba061e17bcdb66939d69

Gattuso,infortuni? con gare ogni 3 giorninon recuperiamo

(ANSA) – NAPOLI, 24 FEB – “Gli obiettivi della stagione sono tutti quelli in cui giochiamo ma bisogna valutare quello che abbiamo passato e in che condizioni si gioca ogni tre giorni. Ci mancano tanti giocatori, molte partite le abbiamo vinte quando eravamo con l’acqua alla gola grazie ai cinque cambi, ma ora abbiamo meno uomini e non è un alibi, chi gioca dà tutto”. Lo ha detto il tecnico del Napoli Rino Gattuso alla viglia del ritorno di Europa League contro il Granada.    “Noi e la Juve leggi di più…

08fa8a60120f9485577c8f989fb4b399

Bayern: Musiala ha scelto nazionale tedesca

(ANSA) – MONACO DI BAVIERA, 24 FEB – Jamal Musiala, 18 anni venerdì, uno dei grandi talenti del calcio europeo giovanile e ieri a segno con la prima squadra del Bayern contro la Lazio in Champions, ha scelto di giocare per la nazionale tedesca.    Nato a Stoccarda, Musiala si è trasferito in Inghilterra all’età di sette anni ed è entrato nelle Academy di Southampton e Chelsea prima di trasferirsi a Monaco nell’estate del 2019.    Avendo la doppia nazionalità, lo scorso novembre ha esoleggi di più…

b18eb956fafd5134a87a2cfb6d5c01cb

Lotito, ‘Con me create stesse analogie del Bayern’

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – Sfidare il Bayern Monaco agli ottavi di Champions League “ha un significato importante per la società, il sottoscritto, tutti gli addetti ai lavori e soprattutto per i tifosi. Quando sono subentrato il 19 luglio del 2004 e ho trovato una società in coma irreversibile, mentre oggi ha, su piani diversi, le stesse analogie del Bayern Monaco”.    Lo ha detto, a Sky Sport, il presidente della Lazio Claudio Lotito a margine della gara d’andata degli ottavi di finale di Chaleggi di più…

7f9729b2c70d724870fbf4a77e00e29b

Champions: Zidane, Atalanta?Gasperini ha fatto ottimo lavoro

(ANSA) – BERGAMO, 23 FEB – “Gasperini ha fatto un ottimo lavoro, l’Atalanta è una squadra eccellente che ha caratteristiche a cui dovremo adeguarci”.    Alla vigilia dell’ottavo di andata di Champions League a Bergamo, Zinedine Zidane elogia il collega-rivale: “Lo conosco dai tempi in cui allenava la Primavera della Juventus e io giocavo in prima squadra – ricorda il tecnico del Real Madrid -.    Già allora faceva grandi cose, mi piace moltissimo come allenatore. Dice che per fortuna nonleggi di più…

dbe528ebfc2bb3eaedcf30ca707c4d3e

Cagliari: Giulini, ho scelto l’allenatore che aveva più fame

(ANSA) – CAGLIARI, 23 FEB – “La scelta di Semplici è nata dopo una chiacchierata la settimana scorsa. Poi ho sentito anche altri allenatori: ho puntato su di lui perché era quello che aveva più ‘fame’ per uscire da questa situazione”. Così il presidente del Cagliari Tommaso Giulini spiega il cambio in panchina deciso dopo la gara persa in casa con il Torino.    “Perché solo ora? C’è stata un po’ di testardaggine anche da parte mia: abbiamo cercato la scintilla fino alla partita con il Tleggi di più…

7e5ea2d354eb360889e17ed2092e0467

Cagliari: Semplici, questa squadra può salvarsi

(ANSA) – CAGLIARI, 23 FEB – Prima la testa, poi i piedi e la tattica. È la formula che Leonardo Semplici vuole applicare per risollevare il Cagliari dal terzultimo posto in classifica. “Ho trovato una squadra abbattuta – ha spiegato nella sua prima conferenza stampa – il mio lavoro sarà innanzitutto quello di agire sulla testa della squadra trasmettendo spensieratezza e determinazione per provare a fare questa impresa. Ho fatto questa scelta perché sono convinto che ci siano le possibilità dleggi di più…

113dd0503d24f2354a6a4ecdff25374f

Rummenigge: “Non faccio il tifo per la Superlega”

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – “Abbiamo una filosofia diversa, rispetto ad altri club: noi non ci siamo mai messi a pescare i grandi pesci nel calciomercato, perché sono costosi e anche rischiosi. Ma i risultati dicono che abbiamo fatto bene”. Così l’ad del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge, parlando ai microfoni di Sky Sport, nelle ore precedenti la sfida di Champions contro la Lazio.    “Io non sono un grande tifoso della Superlega, anche perché il problema che tutti dobbiamo affrontare adesleggi di più…