Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Liberoquotidiano

“Il testo non può essere stravolto”. Dal Viminale, dopo “una mattinata di lavoro”, fanno sapere come il Decreto sicurezza bis stoppato dal premier Giuseppe Conte nel cdm notturno di lunedì sia stato modificato. Questo per recepire le indicazioni del Quirinale e risolvere le “criticità” di cui Conte

pubblicato da Libero Quotidiano

Matteo Salvini, decreto sicurezza già limato “ma non stravolto”. Diktat a Conte e Di Maio: ora niente alibi

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Deborah libera: è stata legittima  difesa.  «Papà perdonami, ti voglio bene»

La procura di Tivoli ha derubricato il reato e chiederà l’archiviazione. La 19enne ha reagito alle violenze del padre che si è accanito contro di lei, la mamma e la nonna da ore. Le circostanze precise le chiarirà solo l’autopsia

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Sfuma una delle ultime possibilità di salvataggio per Radio Radicale. Oggi è scaduta la convenzione con il ministero dello Sviluppo economico – che il Movimento 5 Stelle ha deciso di non rinnovare giudicando eccessivi i 14 milioni di euro l’anno concessi all’emittente – e in Parlamento sono state ritenute inammissibili tutte le proposte di proroga, a partire dall’emendamento della Lega firmato da Massimiliano Capitanio per consentire un’estensione di sei mesi con una copertura di 3,5 milioni. L’emendamento è compreso nel terzo delle proposte di modifica al decreto Crescita che non hanno passato il vaglio dell’ammissibilità nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera.

Tria: «Niente coperture per il dl famiglia Di Maio: «Non è vero, i soldi ci sono» Duello  sulla sicurezza,  il decreto slitta

Tensione per la decisione di far slittare il decreto. Di Maio «E’ una priorità». Il ministro dell’Economia attacca anche gli 80 euro di Renzi: «Erano sbagliati, costarono 10 miliardi: verranno riassorbiti»

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo


pubblicato da Libero Quotidiano

Niki Lauda è stato il pilota che più avete amato nella storia della Ferrari?

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Niki Lauda è morto lunedì, in una clinica svizzera, a 70 anni. “Con profondo dolore annunciamo che il nostro amato Niki è morto pacificamente circondato dalla sua famiglia. I suoi successi unici come sportivo e imprenditore sono e rimarranno indimenticabili”, hanno comunicato i familiari.      Nel m

tovato su: Il Foglio

Clicca qui per leggere l’articolo completo


pubblicato da Libero Quotidiano

Se non passa il decreto sicurezza, Salvini deve mollare il governo?

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Arriva in Italia il 23 maggio il primo smartphone con connettività 5G. Si tratta dello Xiaomi Mi Mix 3 5G di cui avevamo parlato lo scorso autunno, e che sbarcherà nel Belpaese nella versione con 6 GB di memoria RAM, 64 GB di spazio di archiviazione interno e colorazione Sapphire Blue. Il prezzo è fissato ufficialmente a 699 euro, che non è poco in senso assoluto, ma è inferiore alle quotazioni medie dei top di gamma, che attualmente dispongono “solo” di connettività 4G.

È arrivata alla Procura di Roma la denuncia contro ignoti che Areti spa, la società di Acea che gestisce la rete di distribuzione elettrica nella Capitale, aveva presentato ai carabinieri di Settecamini. Il gesto che ha scatenato tutto, come noto, è stato quello del cardinale Konrad Krajewski, elemo

pubblicato da Libero Quotidiano

Elemosiniere del Papa, ora rischia grosso: “Arrivata la denuncia”, slavina per don Krajewski e Papa Francesco

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Deborah torna libera. Prima  di colpire il padre gli disse: «Fermati, non fare più niente»

Lorenzo Sciacquatori da tempo vessava la famiglia. La Procura ha spiegato che l’atto «si può qualificare allo stato come episodio di eccesso colposo di legittima difesa». Dopo averlo colpito la ragazza si è disperata: «Papà non mi lasciare ti voglio bene, perdonami, non volevo»

tovato su: Il Corriere della Sera

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Archivi