103816542 4e9a6f57 d818 4632 bebe 1a0c90e6b245

Coronavirus, il bollettino di oggi 12 aprile: 9.789 nuovi casi e 358 morti

Sono 9.789 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 15.746. Sono invece 358 le vittime in un giorno (ieri 331).  I tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore sono 190.635. Ieri i test erano stati 253.100. Il tasso di positività è del 5,1%, in calo di 1,1 punti rispetto a ieri, quando era stato del 6,2%. Sale ancora il numero dei medici morti in Italia
Salgono a 352 i medici morti in Italeggi di più…

173947649 e1cecd33 3dab 4c4b ab2b 9eb165d556b1

Igor il Russo, la pm spagnola chiede il massimo della pena

La procura spagnola chiede al tribunale di Teruel (Aragona) in cui è processato Norbert Feher, alias Igor il Russo, una condanna alla massima pena prevista dal codice penale del Paese iberico dove non c’è l’ergastolo. Lo riporta l’agenzia di stampa Efe.
Secondo la pm che si occupa del caso, Feher agì “a sangue freddo”. Feher, che in Italia è stato condannato in appello all’ergastolo per due omicidi in Emilia Romagna, è accusato dalla giustizia spagnola di aver ucciso nel 2017 l’allevatore Jleggi di più…

172924298 a8ff5fef 0d8d 4110 a5dd 35476dffd817

Legge Zan, il leghista Ostellari: “Io omofobo? No, ma prima vengono il processo civile e la violenza sugli animali”

“La Lega non vuole il ddl Zan perché omofoba? Assolutamente no. Omofobo io? Ci mancherebbe. Ma sono altre le priorità per cui questa maggioranza di unità nazionale è nata. E in commissione Giustizia abbiamo la riforma del processo civile, la magistratura onoraria, il disegno di legge contro le violenze sugli animali incardinati e che hanno già una precedenza. Sul ddl Zan decideremo”. Andrea Ostellari è il leghista presidente della commissione Giustizia del Senato, dove la legge contro lleggi di più…

155636433 00f17e8f 41f5 44c2 88a0 9bbfe3c48958

Ibrahimovic in un ristorante di Milano ancora in zona rossa: la polemica sui social

Zlatan Ibrahimovic a pranzo ieri da ‘Tano passami l’olio’, ristorante di Milano, nell’ultimo giorno di zona rossa in Lombardia, anche se il cambio di zona in arancione non modifica le regole per i ristoranti, che possono essere aperti solo per asporto e consegne a domicilio. La notizia, riportata col corredo di alcune foto da Fanpage.it., è stata confermata al sito dallo stesso chef stellato Tano Simonato: “Ibra, Ignazio Abate (ex calciatore rossonero, ndr) con un altro amico carissimo sono veleggi di più…

161320574 98bf4c28 5d61 417f b46f a0456bab8924

La dad e la studentessa bendata, l’ufficio scolastico del Veneto apre un procedimento

VERONA – “La vergognosa vicenda della nostra compagna bendata per un’interrogazione diventi una linea di demarcazione: d’ora in avanti mai più atteggiamenti simili nei confronti di noi studenti”. Lorenzo Baronti, rappresentante d’istituto del liceo di Verona in cui una ragazza di 15 anni è stata invitata dalla docente a coprirsi gli occhi con una sciarpa per sostenere un’interrogazione, parla a nome di tutti. La Rete degli studenti medi veronesi ha intercettato quella che definisconoleggi di più…

101236411 512f6ea2 8165 4faf bc51 63b9cd236a5a

Credito d’imposta per gli investimenti in Pmi: via alle domande con clicday. Giovani, donne, cooperative: le altre agevolazioni del mese

MILANO – Via alle domande per il credito d’imposta a favore di chi ha messo capitali nelle imprese colpite dalla pandemia, per rafforzarle durante l’emergenza sanitaria. E all’orizzonte, nel giro di poco più di un mese, si profilano nuove chiamate per altre categorie in cerca di supporto: giovani, donne, cooperative.
Il credito d’imposta per gli investimenti nelle Pmi
Con il 12 aprile si apre la prima finestra utile per richiedere il beneficio previsto dal dl Rilancio che interessa coloro che hleggi di più…

155201632 7744f12d 97c8 4e25 b741 432f5eebbe54

Pd, Letta: “Sogno una donna a capo del partito dopo di me. E se non riporto i giovani nel partito, allora avrò fallito”

Enrico Letta ha un sogno: quello “di lasciare nel nostro partito, serenamente e tranquillamente, la leadership dopo di me a una donna, a una democratica, quando decideremo insieme che il mio tempo è scaduto”. Le battaglie Pd per le donne da quelle sui nidi al lavoro femminile “non sarebbero credibili da parte nostra se avessimo continuato sulla stessa strada”, dice a proposito del cambio ai vertici dei gruppi: “Se non diamo questo segno forte, anche in politica, non ce la faremo mai”. Dalle donleggi di più…

150457168 9ded53e6 8ee0 4ee5 b92d 3593f6a12f0d

Napoli, l’agonia della strada dei presepi: “San Gregorio Armeno sta per chiudere”

Incrociano le braccia davanti alle botteghe chiuse con i cartelli “Cedesi, rivolgersi alle istituzioni”. Un Sos, è il grido di aiuto di 40 presepiai di San Gregorio Armeno che hanno protestato in silenzio davanti ai cancelli chiusi dei loro negozi sbarrati da un anno, ormai. (siano) Ora, anche con l’incubo delle offerte di acquisto dei locali che da qualche mese stanno cominciando ad arrivare. “Qualcuno potrebbe anche accettare, purtroppo non ce la facciamo più a resistere e noi non voglleggi di più…

140545050 1c52efcc 2eb4 481b a1ec 249542c79f24

Conte si sfila dalla lite tra i 5S e Casaleggio: “Sono arrivato dopo”

“Chiamatemi Giuseppe”. Come in un incipit di Moby Dick, l’avvocato del popolo chiede a quello che definisce il suo Movimento di dargli del tu. Di scrivergli: c’è un indirizzo mail dedicato alle “linee guida” del partito che verrà. Di tenere il confronto aperto, “perché avrei potuto tornare in cattedra, se ho scelto diversamente è perché mi fido di voi”. Eppure è ancora incerta, la strada comune di Conte e dei 5 stelle. Troppe cose rimangono in sospeso. Troppe questioni non vengono affrontaleggi di più…