Massacrato di botte a Jesolo, denunciati tre giovani

JESOLO – Pestaggio in stile Arancia Meccanica nel bel mezzo della movida di Jesolo, nell’estate più difficile. Un trentottenne tunisino è stato massacrato di botte da tre ragazzi jesolani, che i carabinieri hanno giá identificato e che ora dovranno rispondere dell’accusa di lesioni personali gravissime. Piazza Milano, le due di notte di mercoledì, due passi dal lungomare Gina Lollobrigida. Il nordafricano arriva al volante di una Mini, centra alcuni bidoni e inizia a inveire contro un grleggi di più…

Un terzo delle imprese in situazione “precaria” di liquidità: servono risposte su innovazione, export e consumi

ROMA – Forse il dato più preoccupante, e nel quale sta tutta l’ansia per le prospettive di ripresa autunnale dell’Italia, si legge nelle ultime pagine del Rapporto annuale dell’Istat dell’anno 2020. Riguarda le imprese, motore cruciale delle sorti del paese: ebbene l’Istat ha valutato di quanta liquidità, cioè di quanto ossigeno dispongono prima di fallire, le nostre attività produttive.La risposta è inquietante: la fotografia, scattata a fine aprile, ci dice che all’inizio della graduale fleggi di più…

Francia, Macron accelera il rimpasto. Si dimette il governo, Philippe verso l’addio

PARIGI – Il governo francese guidato da Edouard Philippe ha consegnato stamattina le dimissioni al presidente della Repubblica Emmanuel Macron, avviando il percorso per il rimpasto dell’esecutivo che dovrebbe concludersi entro mercoledì prossimo.L’Eliseo ha accettato il passo indietro chiedendo ai ministri di rimanere in funzione per gli affari correnti e annunciando “entro le prossime ore” la nomina del nuovo premier. Senza precisare però se la squadra che governerà il Paese negli ultimi 21 leggi di più…

Israele, sesso nell’auto dell’Onu: sospesi i due dipendenti sotto inchiesta

TEL AVIV – I due dipendenti delle Nazioni Unite, sorpresi a fare sesso in un’auto dell’Onu in Israele, sono stati sospesi in congedo non retribuito. In un video di 18 secondi, condiviso largamente sui social il mese scorso, si vedeva una donna con top e mini rossa a cavalcioni su un uomo in camicia bianca, seduto sul sedile posteriore di un auto col logo delle Nazioni Unite che avanza lentamente sul lungomare di Tel Aviv. Accanto al guidatore un altro funzionario che sonnecchia indifferente.Dopoleggi di più…

Truffe nei servizi a pagamento per i cellulari, perquisita la sede di Wind-Tre

Sono in corso da stamattina perquisizioni e sequestri nella sede legale di Wind-Tre a Rho, nel Milanese, per una operazione della guardia di finanza su attivazioni fraudolente di servizi a pagamento sui cellulari. Secondo le indagini, ai consumatori venivano addebitati costi per servizi che non avevano chiesto e per cui non avevano dato il consenso. Oltre dieci gli indagati. Le autorità hanno anche inviato una lettera al Garante per le telecomunicazioni sulla posizione di Vodafone e Tim. Sull’oleggi di più…

Istat: “Dopo il Covid un paese sotto choc che ha rinunciato a mettere al mondo i figli”

Un paese incerto, impoverito, segnato da profonde diseguaglianze. Reso ancor più fragile dalla pandemia e dalla crisi economica che ne è seguita e ne seguirà. Dove resiste però, oggi come ieri, il saldo rifugio del nucleo familiare. E nel quale, a sorpresa, nei giorni più duri del lockdown, è emersa una forte coesione sociale, “manifestata nell’alta fiducia che i cittadini hanno espresso nei confronti delle istituzioni impegnate nel contenimento dell’epidemia, e in un elevato senso cleggi di più…

Da chef a senzatetto: “Bloccato in Italia ho perso il lavoro”

“Ho sempre lavorato, non avrei mai pensato di ritrovarmi in questa situazione”. Fino a quattro mesi fa Gregorio Perfetti, 44 anni, romano, lavorava come cuoco in Germania e aveva una casa. Oggi ha perso il suo impiego e vive in macchina, dopo che è rimasto bloccato in Italia per colpa del coronavirus. “Non pensavo che sarebbe durata così tanto. Alla fine non ce l’ho più fatta con i soldi”. Gran parte dei risparmi sono finiti per l’affitto di una stanza. Il resto l’ha speso per non far mancareleggi di più…

RepTv Chilometro 39, la corsa interrotta di Alex Zanardi

Nasce oggi sul nostro sito un nuovo format di racconto giornalistico multimediale pensato e destinato esclusivamente alla piattaforma digitale. Lo abbiamo battezzato “10 Minuti”, con un logo disegnato dal nostro vicedirettore e art director Angelo Rinaldi. “10 Minuti” perché tanto è il tempo che ci siamo dati per indagare la realtà esclusivamente attraverso voci e immagini, provando a restituire il dettaglio di un fatto, di una storia, di un personaggio. Il titolo di questa nostra prileggi di più…

La Tesla è il nuovo iPhone

Ci sono scommesse che possono impiegare anni prima di essere vinte. Il 1 luglio del 2003 nasceva la Tesla; il 1 luglio 2020, ieri, la Tesla è diventata l’azienda automobilistica con il valore di mercato più alto del mondo, quasi 210 miliardi di dollari, sorpassando la Toyota (ma anche la Disney e la Coca Cola, per guardare alle icone di altri settori). In questi 17 anni il mondo è cambiato tante volte ma la visione del futuro della Tesla è rimasta la stessa: un’auto elettrica per tutti. Laleggi di più…

Il calcio totale dell’Atalanta e la Champions non è un miraggio

E se l’Atalanta vincesse la Champions League? Se si giocasse adesso, la domanda sarebbe più di una provocazione, perché ben poche squadre in Europa corrono e segnano più della Dea, anzi nessuna. Risorta dal Covid persino più forte di prima, nel cuore di quella Bergamo ferita e colpita come nessun altro luogo nel continente, l’Atalanta sembra spinta da una forza superiore. Oltre alla memoria del gioco, alla grande tecnica generale e alla prodigiosa condizione atletica, la squadra nerazzurleggi di più…