Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Quotidiani

Quotidiani & Online news in Italia e nel mondo

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Patrizia Bartolini, la direttrice del settore gare del Comune di Bologna, è indagata per turbativa d’asta. Oltre a lei risponde della stessa accusa anche un ex funzionario comunale dei lavori pubblici, ora trasferito in Regione. Secondo i magistrati e la guardia di finanza, Bartolini avrebbe favorito le coop nell’assegnazione di uno dei tre rami dell’appalto Global service. L’ex funzionario, invece, era il responsabile del procedimento di assegnazione.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Nella prima pagina dell’ultimo domenicale, il responsabile del supplemento culturale del Sole 24 Ore Armando Massarenti si fa promotore di « una costituente della cultura… dove per “cultura” deve intendersi una concezione allargata che implichi educazione, istruzione, ricerca scientifica, conoscenza… dal momento che «cultura e ricerca sono due capisaldi della nostra Carta fondamentale».

Non ci si può non rallegrare se l’organo di Confindustria riconosce diritto di cittadinanza a un universo ‘altro’, per definizione ‘not for profit’, quale quello dei saperi.

tovato su: Il Fatto Quotidiano

Clicca qui per leggere l’articolo completo

La Corte europea dei diritti umani di Strasburgo ha condannato l’Italia per i respingimenti verso la Libia. Nel cosiddetto caso Hirsi, che riguardava 24 persone nel 2009, non è stato in particolare rispettato l’articolo 3 della Convenzione sui diritti umani, quello sui trattamenti degradanti e la tortura. La Corte ha inoltre stabilito che l’Italia ha violato il divieto alle espulsioni collettive, oltre al diritto effettivo per le vittime di fare ricorso presso i tribunali italiani. L’Italia è stata condannata a versare un risarcimento di 15mila euro più le spese a 22 delle 24 vittime, in quanto due ricorsi non sono stati giudicati ammissibili.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Campania destinataria di fondi per un totale di 7 milioni e 380 mila euro nell’ambito della ripartizione del fondo nazionale a sostegno del settore vitivinicolo. Le attività da svolgere nel 2012 sono coperte da un contributo complessivo di 341 milioni e 174 mila euro: di queste risorse 276,4 milioni di euro vengono ripartiti tra gli enti Regione del territorio mentre una quota residua di 64,7 milioni resta nella disponibilità del Governo per misure da realizzare su tutto il territorio italiano. Le tre realtà beneficiarie dei contributi più consistenti sono Sicilia (54,6 milioni di euro), Veneto (31,9 milioni) e Puglia (29,6 milioni). Alla Campania, in pratica, è assegnato il 2,16 per cento dei fondi disponibili per l’anno in corso.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Linnea Passaler, dopo aver lavorato per anni in ospedali pubblici e cliniche private, in Italia e nei Paesi in via di sviluppo, nel 2010 ha seguito la passione per il digitale ed è diventata un’imprenditrice sociale tech fondando pazienti.org (http://www.pazienti.org), un servizio online che permette a tutti di essere protagonisti della propria salute e di scegliere consapevolmente dove curarsi. Continua a seguire i suoi pazienti occupandosi di parodontologia e implantologia, cioè di chirurgia orale.

Archivi