Auto:Deloitte,70% italiani preferisce le ibride o elettriche

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 23 FEB – Gli italiani preferiscono le auto ibride o elettriche, in modo particolare per ridurre il proprio impatto ambientale. E’ quanto emerge da uno studio di Deloitte “The Future of Mobility – Ripensare i modelli passati per guidare la mobilità del futuro”.
    In linea con i principali trend sul mercato, la ricerca rileva un interesse crescente verso i modelli di auto più ecologici e tecnologicamente all’avanguardia. Un interesse che è particolarmente diffuso tra i consumatori italiani: ben il 69% di loro preferirebbe un veicolo elettrici o ibrido rispetto a uno tradizionale. Una percentuale molto elevata e che supera tutti gli altri più importanti Paesi europei (Germania 51%; Francia 52%; Regno Unito 53%, Spagna 65%). La spinta green degli italiani è confermata anche da un altro dato. La maggior parte di coloro che vorrebbe un’auto ibrida o elettrica è spinto dal desiderio di diminuire il proprio impatto ambientale (63%).
    Dalla ricerca emerge anche come oltre 6 italiani su 10 sarebbero disposti a condividere più dati personali per ridurre la congestione del traffico e migliorare la viabilità stradale (63%), ma anche per ridurre i consumi e i costi legati alla manutenzione del proprio veicolo (62%). Un italiano su 2 si dichiara intenzionato ad utilizzare app multimodali per trovare nuove soluzioni di mobilità.
    “I cambiamenti in atto nel settore automotive richiedono un profondo ripensamento del concetto stesso di auto, attraverso una trasformazione dei modelli di business e delle dinamiche competitive lungo l’intera catena del valore”, afferma Giorgio Barbieri, Automotive Leader di Deloitte. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source