Banca Generali, nel piano 18-22 miliardi di raccolta

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 14 FEB – Nel nuovo piano al 2024 Banca Generali punta a una raccolta netta totale di 18-22 miliardi nel triennio, un incremento dell’utile netto ricorrente pari a +10-15% e di distribuire dividendi in aumento e pari a 7,5-8,5 euro per azione cumulati nel periodo 2022-2025. Gli obiettivi non tengono conto di aventuali operazioni di crescita esterna.
    “Oggi pensare a un deal di dimensioni significative è difficile.
    Non vedo spazi per fare grandi deal. Ma ovviamente sceglierà l’azionista se portarli avanti o no”, ha osservato l’amministratore delegato di Banca Generali, Gian Maria Mossa.
    D’altra parte “Ci sono piccole realtà che hanno bisogno di farsi consolidare da realtà più grosse. Piccolo e bello non vale più” Riguardo alla battaglia in corso a Trieste, che dell’istituto è socio di maggioranza, Mossa si è limitato a dire che “La Banca sta andando bene” e “sono contento di avere il brand Generali alle spalle, è positivo avere il Leone nel nostro brand”.
    “Lasciamo le discussioni ad altri”. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source