Bce: area euro verso forte ripresa nel terzo trimestre, attenzione alla Delta

Pubblicità
Pubblicità

L’economia dell’area dell’euro, dopo il recupero nel secondo trimestre, grazie all’allentamento delle restrizioni e al ritmo sempre più forte delle vaccinazioni “procede verso una forte crescita nel terzo trimestre“. Lo scrive la Bce nel bollettino economico.

“Si prevede un andamento molto positivo nel settore manifatturiero” – spiega la Bce – mentre “sebbene la riapertura di ampi settori dell’economia stia sostenendo un forte recupero dei servizi, la variante Delta del coronavirus potrebbe smorzare la ripresa di questi ultimi, soprattutto nel comparto del turismo e dell’ospitalità”.

Il Consiglio direttivo della Bce “ritiene avviata la ripresa dell’economia dell’area dell’euro ma la pandemia continua a gettare un’ombra su di essa, soprattutto a causa della variante Delta che costituisce una fonte di crescente incertezza”, si legge ancora nel Bollettino economico, secondo cui “l’inflazione è aumentata, sebbene ci si attende che questo rialzo sia prevalentemente di natura temporanea. Le prospettive di inflazione nel medio periodo restano contenute”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source