Bonus professionisti di maggio, ministero assicura: “Versamento a giorni”

Economia

24 Luglio 2020, di Alberto Battaglia

Il Bonus professionisti relativo al mese di maggio, sta tardando ad arrivare, ma l’attesa dei lavoratori indipendenti iscritti alle casse previdenziali private degli Ordini professionali è quasi finita. A confermarlo a Wall Street Italia è lo stesso ministero del Lavoro in una comunicazione scritta.

Nessun problema in termini di risorse

Contrariamente a quanto ipotizzato nei giorni scorsinon ci sono problemi di dotazione finanziaria” alla base dei ritardi nell’erogazione del bonus, il cui valore sarà di 1.000 euro per il mese di maggio, secondo quanto affermato alcuni giorni fa dal ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, di fronte alle commissioni Bilancio riunite di Camera e Senato.
A marzo e aprile il valore dell’assegno era stato di 600 euro.

Decreto attuativo in dirittura d’arrivo

E’ stata chiarita la sorte del decreto attuativo anticipato dal ministro Gualtieri, dal quale dipendeva l’operatività del sussidio. Così il ministero del Lavoro:

Il decreto è stato predisposto dall’Ufficio legislativo del Ministero del Lavoro e ora si trova al Mef per la bollinatura della Ragioneria Generale dello Stato”, ha fatto sapere il dicastero guidato da Nunzia Catalfo, “appena tornerà dal Mef bollinato le casse pagheranno. E’ questione di giorni ormai”.

Viste le difficoltà di molti professionisti, colpiti dal crollo del giro d’affari nel periodo più acuto della pandemia, meglio tardi che mai.



Go to Source

Commenti l'articolo