Borsa: Asia contrastata, effetto trimestrali, Tokyo (+1,77%)

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 26 OTT – Si sono mosse a due velocità le principali borse di Asia e Pacifico, con Tokyo (+1,77%), Taiwan (+0,83%) e Seul (+0,94%) spinte dalle trimestrali, mentre Sidney (+0,03%) è rimasta invariata. Segno meno a Hong Kong (-0,7%), Shanghai (-0,22%) e Mumbai (-0,17%) ancora in fase di contrattazioni. Positivi i futures sull’Europa e sugli Usa. Oggi sono attesi gli interventi del presidente della vigilanza della Bce Andra Enria e della vicepresidente della Bundesbank Claudia Buch. Dagli Usa invece sono in arrivo i prezzi delle case, il Redbook sul commercio, la fiducia dei consumatori e gli indici della Fed di Richmond e di Dallas.
    In calo il greggio (Wti -0,14% a 83,64 dollari al barile), sale il gas (+0,64% a 89,21 euro al Mwh ad Amsterdam), positivi i metalli a partire dal ferro (+2,8% a 712,5 dollari la tonnellata). Sulla Piazza di Tokyo brillanti i produttori di semiconduttori Tokyo Electron (+2,35%) e Screen Holdings (+3,12%), i cui risultati trimestrali sono attesi oggi. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source