Borsa: Asia in rialzo con la spinta dei big della tecnologia

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 13 LUG – In crescita le principali Borse asiatiche, sostenute dai guadagni dei big della tecnologia a Hong Kong (+1,7% a mercati ancora aperti), mentre la Cina registra a giugno un surplus commerciale oltre le attese di 51,53 miliardi di dollari, più dei 44,2 miliardi attesi dai mercati e dei 44,8 miliardi dello stesso mese del 2020. Il dato, diffuso dall’Amministrazione delle Dogane, è il più ampio da gennaio grazie alla ripresa della domanda globale. Meglio delle previsioni anche export e import. In Cina Borse in rialzo, con Shanghai (+0,4%) e Shenzen (+0,2%), a contrattazioni ancora in corso. A Tpkyo intanto il Nikkey ha chiuso in crescita (+0,5%) e lo stesso il Topix (+0,7%), così come la Corea, con il Kospi (+0,7%) e il Kosdaq (+0,8%).
    Per quanto riguarda i dati macroeconomici, sono attesi i primi prezzi al consumo europei, a partire da Germania e Francia e il rapporto della Bank of England sulla stabilità finanziaria, che ha rimosso le restrizioni sui pagamenti dei dividendi, e dagli Usa le trimestrali di JPMorgan e Goldman Sachs. In calendario il vertice dei ministri delle Finanze europei e arriverà il dato sui prezzi al consumo di giugno negli Stati Uniti. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source