Borsa: Asia positiva, resta indietro solo Tokyo

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 04 AGO – Seduta positiva sui listini asiatici dove recuperano le Borse cinesi, nelle ultime sedute penalizzate dalla stretta di Pechino sui big tech, da ultimo il gigante del gaming Tencent. I ricavi sotto le stime del colosso dell’ecommerce Alibaba suggeriscono comunque che ormai c’è da pagare lo scotto della politica del governo. Shanghai a sscambi ancora in corso gudagna lo 0,81%, Shenzhen l’1,5% e Hong Kong l’1,49% Resta indietro solo Tokyo (-0,21%) dove soffre Softbank a causa dello stop alla vendita per 40 miliardi di dollari di Arm a Nvidia Corp. Per il resto la spinta è arrivata dalla seduta di Wall Street di martedì sempre su livelli record e la discreta intornazione dei futures europei fanno pensare che i listini occidentali possano continuare a beneficiare delle trimestrali, spesso oltre le attese, da una apparente tranquillità sul fronte dei contagi per la variante Delta nonché dalle rassicurazioni delle banche centrali sulla tenuta sotto controllo dell’inflazione. Tra gli appuntamenti odierni negli Usa si guarda all’ntervento del vicepresidente della Fed Richard Clarida. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source