Borsa: Asia su per il secondo giorno, rally tecnologici Cina

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 09 FEB – Sono in rialzo per il secondo giorno le Borse asiatiche, spinte soprattutto dal rally dei tecnologici cinesi, come il colosso Alibaba, e nel complesso le azioni in Asia sono aumentate al massimo delle ultime due settimane, con l’indice Msci Asia-Pacifico salito dell’1,3%.
    Guardando ai diversi settori, sono saliti gli immobiliari cinesi, mentre i titoli legati ai vaccini sono scesi, seguendo l’andamento a livello globale. In Giappone il Nikkei ha guadagnato l’1% e il Topix lo 0,9%, Shanghai lo 0,8%, Shenzen l’1,6%, Taiwan l’1%, la Korea lo 0,8%, l’Australia l’1,1%.
    L’India a mercati ancora aperti sale dello 0,9% Tra i dati macroeconomici, che giovedi’ vedranno in campo le previsioni Ue e il rapporto dell’Opec, con i dati dell’inflazione Usa di gennaio, sono attesi in giornata la bilancia commerciale tedesca di dicembre, che risulta in crescita oltre le attese, la produzione industriale italiana di dicembre, le scorte di greggio negli Usa, insieme alla richieste di ipoteche a inizio febbraio e il dato definitivo sulle scorte all’ingrosso di dicembre. Sul fronte delle banche centrali sono in programma gli interventi di Huw Pill della Boe e di Michelle Bowman e Loretta Mester della Fed. Prosegue intanto il periodo delle trimestrali, con in calendario i conti di Toyota, Walt Disney, L’Oreal, Motorola, Deutsche Boerse, Siemens, Fineco, Cerved e la semestrale di Mediobanca. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source