Site icon Notizie italiane in tempo reale!

Borsa: Asia supera con Wall Street la paura per le banche

(ANSA) – MILANO, 31 MAR – Seduta positiva per le Borse asiatiche che si accodano a Wall Street mentre l’ottimismo degli investitori scansa sia i rischi legati alle turbolenze nel sistema bancario che il contesto di alti tassi di interesse. Il primo trimestre dell’anno si avvia così a chiudersi con un bilancio positivo per i listini azionari, con l’indice Msci World salito da gennaio del 6%.
    Tokyo ha chiuso in rialzo dello 0,9%, Sydney dello 0,8%, Seul avanza dell’1%, Hong Kong dello 0,8%, Shenzhen dello 0,8% e Shanghai dello 0,4%. Il buonumore degli investitori, che si attendono una frenata dell’inflazione dai dati in arrivo in mattinata da Francia, Italia ed Eurozona, è stato alimentato dall’indice pmi manifatturiero cinese, che seppure in flessione a 51,9 da 52,6 di febbraio, si è rivelato migliore delle attese e segnala la prosecuzione della fase di espansione dell’economia.
    Leggermente positivi i future su Wall Street mentre sono poco mossi quelli sull’Europa. Calma sia per i titoli di Stato, con il rendimento dei Treasury decennali fermo al 3,5% dopo un periodo tumultuoso, sia per le materie prime, con il petrolio che cedere un paio di decimali e vede il Wti scambiare a 74,25 dollari al barile e il brent a 79,03 dollari. (ANSA).
   



Go to Source

Exit mobile version