e20798f8fe439755229e53b05bf442af 5

Borsa: bene l’Europa, corre la tecnologia, su auto e banche

Economia
Pubblicità
Pubblicità

e20798f8fe439755229e53b05bf442af

(ANSA) – MILANO, 25 MAG – Proseguono con cauti rialzi a fine mattinata le principali Borse europee, tranne Londra (-0,02%), sulla scia dell’ottimismo in Asia, con le rassicurazioni della Fed sull’inflazione, e anche i future a Wall Street prospettano una nuova seduta in positivo. In Europa la migliore rimane Francoforte (+0,8%), con l’indice Ifo della fiducia delle imprese salito a maggio oltre le aspettative, nonostante i dati sul Pil del trimestre in calo più del previsto. Seguono Madrid (+0,2%) e Parigi (+0,1%). Bene anche Milano (+0,4%), dove lo spread Btp-Bund continua a scendere ed è arrivato a 112,8 punti, insieme al rendimento del decennale italiano, allo 0,97%. In ripresa tra le materie prime i metalli, nichel in testa (+1,9%) a 17.118 dollari la tonnellata. Qualche movimento tra i preziosi per l’oro (+0,1%) a 1884 dollari l’oncia, mentre si riassesta l’argento (-0,2%) a 27,6 dollari l’oncia. In calo il greggio (wti -0,7%) a 65,5 dollari al barile e patiscono molti petroliferi, iniziando da Royal Dutch (-0,8%), con eccezioni come Omv (+1,1%). Da segnalare che il bitcoin mantiene i suoi guadagni, come altre criptovalute, dopo un nuovo tweet di Elon Musk, che sembra avere compensato le avvisaglie di un giro di vite cinese.
    L’indice d’area del Vecchio continente, Stoxx 600, guadagna quasi lo 0,5%, con l’informatica che corre. Tra i semiconduttori primeggiano Be Semiconductor (+3,9%), Nordc Semiconductor (+3,4%), col titolo a valori di record storico, e Infineon (+3,1%), che fa segnare il massimo delle ultime due settimane.
    Forte l’immobiliare, con record come quelli di Deutsche Wohnen (+15,3%). Nel comparto dei beni voluttuari volano internet e le vendite dirette al dettaglio come quelle di Delivery Hero (+4,9%) e HelloFresh (+4%). Bene le auto, soprattutto tedesche, da Volkswagen (+1,6%) a Daimler (+1,4%). Nell’industria forti guadagni per il trasporto aereo, come per Royal Mail (+6,2%), così come per le compagnie aeree, innanzitutto Wizz Air (+2,7%).
    In forma le banche, salvo eccezioni come Dnb (-1%). Tra quelle con maggiori rialzi Unicredit (+1,2%) e Commerzbank (+2,2%). Nel comparto materiali bene l’acciaio, in particolare Thyssenkrupp (+2%). (ANSA).
   



Go to Source