Borsa Covid indebolisce Europa Milano cede lo 02

Borsa: Covid indebolisce Europa, Milano cede lo 0,2%

Economia
Pubblicità

2e538582339ad3af1a45359f2f496085

(ANSA) – MILANO, OCT 27 – Le Borse europee proseguono deboli a metà seduta sui timori legati al Covid e ai piani che molti Paesi stanno mettendo in atto per cercare di frenare l’epidemia.
    Lo stoxx 600, l’indice paneuropeo, cede quasi mezzo punto con le vendite che si concentrano sull’immobiliare energia e industriali. Tengono i bancari con i risultati sopra le attese di Hsbc e il ritorno all’utile di Santander.
    Sempre positivi i future su Wall Street con i listini che guardano alle presidenziali della prossima settimana mentre nel pomeriggio sono attesi il dato sugli ordini di beni durevoli negli Usa a settembre e sulla fiducia dei consumatori a ottobre.
    Tra le singole Piazze, Parigi è la peggiore e cede lo 0,73%, Francoforte è marginale (-0,03%). Londra è invece in rialzo (+0,3%) mentre Milano cede lo 0,2% (Ftse Mib 18.916 punti) con vendite su Pirelli (-4,87%); Mediobanca (-2,29%) in attesa dei conti, Bper (-2,31%), Mps (-1,96%). Buon passo per Campari (+2,25%) dopo la trimestrale. Positive poi Inwit (+2,17%), Fineco (+1,38%), Diasorn (+1,4%). (ANSA).
   



Go to Source