Borsa: Europa annulla ribassi, a Milano bene Eni e Amplifon

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 04 OTT – Le Borse europee riducono le perdite della mattinata e si riportano attorno alla parità, con alcuni indici che girano in positivo. Londra avanza dello 0,1%, Parigi, Francoforte e Milano sono sostanzialmente invariate mentre restano in negativo i future su Wall Street. Gli acquisti sui titoli farmaceutici e minerari compensano le vendite su banche e auto.
    A Milano Amplifon (+2,2%), Campari (+1,5%) e Moncler (+1,5%) aiutano il listino a riportarsi sulla parità, con il contributo anche di alcuni big come Eni (+0,8%), Poste (+0,7%), Generali (+0,5%) e Tim (+0,4%). In rosso invece Stm (-1,3%), Pirellli (-1,1%), Ferrari (-0,9%) e Stellantis (-0,8%), con le auto che soffrono in tutta Europa dopo i brutti dati sulle immatricolazioni in Italia e Spagna e a causa della carenza di componenti.
    Lo spread Btp-Bund resta poco mosso a 104,8 punti base come oscilla sulla parità il petrolio, in attesa delle decisioni dell’Opec+. Nell’Eurozona l’indice Sentix sulla fiducia degli investitori ha registrato una brutta battuta d’arresto scendendo da 19,6 di settembre a 16,9 ad ottobre, sotto le attese di 18,6 degli economisti. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source