Borsa: Europa cauta attende la disoccupazione Usa

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 06 AGO – Le Borse europee si mostrano caute nell’ultima seduta della settimana. L’attenzione degli investitori è rivolta ai dati sulla disoccupazione in Usa mentre restano i timori per la recrudescenza dei contagi della variante Delta del coronavirus. Si guarda anche ai prezzi delle materie prime con il petrolio Wti che sale a 69,23 dollari al petrolio e Brent a 71,59 dollari. Sul fronte valutario l’euro sul dollaro è stabile a 1,1820 a Londra.
    L’indice d’area stoxx 600 cede lo 0,16%. In rosso Madrid (-0,4%), Parigi (-0,2%), Londra (-0,1%) mentre è piatta Francoforte (+0,03%). I listini sono appesantiti dall’andamento del settore immobiliare e l’energia (-0,5%). In calo le Tlc e le utility (-0,2%). Poco mosso il comparto finanziario (+0,05%) dove sono in positivo le assicurazioni (+0,4%) mentre si mostrano in lieve flessione le banche (-0,1%). Tra gli istituti di credito si mette in mostra l’olandese Ing (+0,5%), dopo i risultati del primo semestre e l’annuncio di un generoso dividendo che sarà pagato dopo il 30 settembre.
    Seduta contrastata per le auto (+0,3%) con Renault (-1,2%), Daimler (+0,4%) e Volkswagen (+0,2%). In flessione il settore del turismo (-0,4%) e le compagnie aeree con easyJet (-2,2%), Ryanair (-1,5%) e Lufthansa (-1,5%). (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source