30156f8b3236ce1ef393e1f43cfb25fb

Borsa: Europa conferma forte calo dopo Wall Street, Milano -2%

Economia
Pubblicità
Pubblicità

30156f8b3236ce1ef393e1f43cfb25fb

(ANSA) – MILANO, 19 MAG – Le Borse europee si confermano in affanno dopo l’avvio pesante di Wall Street. I mercati sono a tornati a scontare i timori per una ripresa dell’inflazione. In quella che è una tempesta perfetta, sui listini pesa poi il tonfo del Bitcoin dopo che la Banca centrale cinese ha ribadito che i token digitali non possono essere utilizzati come forma di pagamento. In Europa l’indice d’area, lo stoxx 600, cede l’1,85% con le vendite che piegano i titoli legati all’informatica. Male anche i finanziari e l’energia.
    A Milano (Ftse Mib -2,1% a 24.356 punti) i peggiori sono Cnh, Buzzi e Pirelli. Tra le altre Piazze, Francoforte lascia il 2,2%, Londra l’1,5%, Parigi il 2%. Lo spread tra btp e bund tiene sotto i 123 punti base con il rendimento del decennale italiano all’1,12%. Per quanto riguarda il petrolio il wti cala a 63,7 dollari al barile. Fronte cambi l’euro è in rialzo a 1,2239 sul biglietto verde. (ANSA).
   



Go to Source