Borsa: Europa in calo guarda a mosse banche centrali

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 09 SET – Le Borse europee proseguono in calo in attesa delle mosse delle banche centrali e con i timori per un rallentamento della ripresa economica globale. Nel Vecchio continente l’attenzione si concentra sulla riunione della Bce con l’ipotesi di un approccio moderato rispetto all’acquisto degli asset Pepp. Tiene banco anche l’andamento delle materie prime e al loro impatto sulla crescita.
    L’indice d’area stoxx 600 cede lo 0,75. In flessione Londra e Madrid (-1,1%), Francoforte e Parigi (-0,5%). Arretrano tutti i comparti azionari. L’energia cede l’1,1%, con il calo del prezzo del petrolio che vede il Wti a 69,07 dollari al barile e il Brent a 72,50 dollari. Male anche le banche (-0,9%) e le utility (-0,6%). Pesanti le compagnie aeree (-3%) dove procede in forte calo EasyJet (-10%), dopo l’annuncio dell’aumento di capitale da 1,2 miliardi di sterline. Male anche Wizz Air (-2,7%), Ryanair (-1,8%) e Lufthansa (-1,9%).
    Sul fronte valutario l’euro sul dollaro è in lieve rialzo a 1,1830 a Londra. Tra le materie prime in calo il minerale di ferro e l’oro. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source