Borsa: Europa in calo, tra trimestrali e timori inflazione

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 21 OTT – Seduta in ribasso per tutte le Borse in Europa. Parigi ha chiuso a -0,29%, Francoforte a -0,32%, Londra a -0,45%, Madrid a -0,82% e Milano risulta la migliore pur con un calo dello 0,2 per cento. Una giornata passata a cercare un equilibrio tra le indicazioni che arrivavano dalle trimestrali (alcune deludenti) e i timori per l’inflazione.
    L’indice Stoxx Europe 600 è sceso dello 0,1%, con i settori delle materie prime e dell’energia che hanno guidato il declino poiché i metalli e il petrolio erano sotto pressione, mentre le società di servizi finanziari hanno sovraperformato. Tranne che a Milano dove Banco Bpm ha perso l’1,49%, Unicredit lo 0,63%, Intesa Sanpaolo lo 0,83%.
    “Dopo una settimana molto forte la scorsa settimana, questa è stata più moderata, con una certa cautela in attesa che la stagione degli utili entri in pieno svolgimento e il dibattito sull’inflazione è ancora molto vivo” commenta un analista di BBVA Asset Management (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source