Borsa: Europa in rialzo attende Wall Street, Milano +0,4%

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 11 AGO – Le Borse europee ingranano la marcia e proseguono la seduta in terreno positivo in attesa dell’avvio di Wall Street dove i future sono deboli. I mercati attendono i dati dell’inflazione a luglio negli Stati Uniti. A Piazza Affari corrono Buzzi (+2,1%) e Webuild (+2,8%), con l’approvazione da parte del senato statunitense del piano per le infrastrutture. Sotto i riflettori restano le prossime mosse delle banche centrali sul fronte del sostegno alla ripresa economica e l’aumento dei contagi della variante delta del coronavirus.
    L’indice d’area stoxx 600 guadagna lo 0,2%. In rialzo Londra e Madrid (+0,5%), Milano (+0,4%), Parigi (+0,3%) e Francoforte (+0,1%), quest’ultima dopo l’inflazione di luglio in aumento.
    Sul fronte valutario l’euro sul dollaro è stabile a 1,1714 a Londra.
    A Piazza Affari bene le banche con Banco Bpm (+1,4%), Unicredit e Bper (+1,3%), Intesa (+0,6%) e Carige (+0,5%).
    Piatta Mps, in attesa di sviluppo per il futuro matrimonio con Unicredit. Andamento positivo anche per la farmaceutica con Recordati (+1,4%) e Diasorin (+0,9%). Ben intonate anche Prysmian (+1,7%) e Leonardo (+1,5%) mentre è debole Stm (-0,5%).
    (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source