0761fdef5362eb3be2e8110ca723c41

Borsa: Europa negativa con future Usa in rialzo, giù le banche

Economia
Pubblicità
Pubblicità

0761fdef5362eb3be2e8110ca723c41

(ANSA) – MILANO, 26 MAG – Si avviano al pomeriggio negative le principali Borse europee, mentre sono in rialzo i future Usa, in una giornata in cui è prevista l’audizione dei ceo delle grandi banche al Senato Usa, dove sono stati chiamati a testimoniare dai Democratici, critici verso i colossi di Wall Street. Previsti i dati sulle scorte e la produzione di greggio, le cui quotazioni sono in calo (wti -0,5%) a 65,7 dollari al barile. In programma anche un discorso di Villeroy de Galhau, il governatore della Banca centrale francese alla commissione Finanze dell’assemblea nazionale, mentre il vicepresidente della Bce, Louis de Guindos, parla a una conferenza virtuale sull’integrazione finanziaria.
    In Europa ad avere la peggio è Madrid (-0,5%), seguita da Londra (-0,4%), Francoforte (-0,2%) e Parigi (-0,1%). In linea Milano (-0,4%), con lo spread stabile, a 112, 8 punti. Tra le materie prime in calo tutti i metalli, in particolare il minerale di ferro (-2,2%) a 1.035 dollari la tonnellata. Piatto l’oro (-0,04%) a 1.907 dollari l’oncia. Ha ripreso quota intanto il bitcoin, poco sotto i 40.000 dollari, nonostante i timori di muove strette cinesi.
    L’indice d’area del Vecchio continente, Stoxx 600, perde lo 0,1%, sotto il peso soprattutto del settore finanziario. Rosso netto per le e alcune banche del Nordeuropa. Nell’industria tiene il trasporto aereo, ad esempio come Royal Mail (+1,4%).
    Male prodotti cartacei e forestali, a velocità alterne i semiconduttori. In calo le auto, a iniziare da Renault (-0,9%).
    Si salvano molti petroliferi, tra cui Galp (+1,8%) e Omv (+1,4%) (ANSA).
   



Go to Source