b7f626da2336880a95bb0e53dddafb95

Borsa: Europa peggiora, listini Usa contrastati, Milano -0,45%

Economia
Pubblicità
Pubblicità

b7f626da2336880a95bb0e53dddafb95

(ANSA) – MILANO, 08 APR – Peggiorano le Borse europee con i listini Usa contrastati a seguito di richieste settimanali di disoccupazione scesi meno delle stime. Milano (-0,45%) si conferma la peggiore preceduta da Madrid (-0,17%). Tengono Francoforte (+0,18%), Parigi e Londra (+0,4% entrambe). Atteso in serata il discorso del presidente della Fed Jerome Powell, mentre amplia il calo il greggio (Wti -0,85% a 59,27 dollari).
    Scivolano gli automobilistici Renault (-3,8%)Daimler (-2,2%) e Stellantis (-2,9%) insieme ai petroliferi Shell (-2,6%), Eni (-2,47%), Bp (-2,28%) e Total (-1,97%).Stabile a 100 punti lo spread tra Btp e Bund, con vendite su Unicredit (-3,28%), dopo un incontro con gli analisti in vista della trimestrale, Banco Bpm (-2,74%), Intesa (-1,67%), Mediobanca ed Mps (-1,4% entrambe) e Bper (-1,27%), poco variata Creval (-0,08%). Nel resto del Continente cedono Santander (-2,1%), Bbva (-1,26%) e SocGen (-2,36%). Bene i produttori di microprocessori Asml (+2,35%), Asm (+2,29%) ed Stm (+0,9%). In luce Atlantia (+4%), dopo l’offerta da 10 miliardi di Acs (-1,28%) sulla quota in Aspi, seguita da Saipem (+2,77%), spinta dalla raccomandazione ‘outperform’ di Mediobanca, che ne sottolinea l’impegno nella transizione energetica. (ANSA).
   



Go to Source