c3624e31b817f83834f8a501a4c55a5d

Borsa: Europa piatta dopo Wall street, Spread a quota 108

Economia
Pubblicità
Pubblicità

c3624e31b817f83834f8a501a4c55a5d

(ANSA) – MILANO, 04 GIU – L’avvio lievemente positivo di Wall street non ha mosso i listini azionari europei, con Londra, Parigi e Francoforte che oscillano di poche frazioni attorno alla parità, mentre Amsterdam e Milano sono in rialzo dello 0,2% e Madrid appare più debole con un calo attorno al mezzo punto percentuale.
    Stabile lo spread tra Btp e Bund tedeschi a 10 anni: il differenziale, che ha aperto la seduta a 107 punti, viaggia attorno a quota 108, lo stesso livello della chiusura di ieri.
    Gli operatori guardano per ora poco al rialzo del prezzo del petrolio ai massimi dal 2018 e appaiono invece in attesa di segnali concreti da parte della Fed e della Bce sulla politica monetaria, con Piazza Affari che premia sempre Saipem (+3,5%) dopo l’acquisizione delle attività a energia eolica flottante di Naval. Stellantis sale di oltre due punti percentuali, Inwit e A2A dell’1%. Piatta Mediaset (che si trova di poche frazioni sotto la quota psicologica dei tre euro) dopo le ipotesi di infrazione Ue all’Italia sui provvedimenti detti ‘salva Biscione’ durante il contrasto ora risolto con Vivendi (-0,8% a Parigi).
    Qualche vendita su Tenaris che scende dello 0,9%, calme le banche con Mps vivace in aumento dell’1,2% a 1,25 euro. (ANSA).
   



Go to Source