Borsa: Europa, positiva nel finale, Milano +0,75

Economia

(ANSA) – MILANO, 19 GIU – Si mantengono in rialzo le borse europee nel finale, mentre a New York Dow Jones (+0,5%) e Nasdaq (+0,9%) sono positivi. E’ Londra (+1,05%) la migliore, seguita da Milano (+0,75%),l Parigi (+0,63%), Francoforte (+0,4%) e Madrid (+0,3%). Il passo aventi del Consiglio Europeo sul fondo Next Generation, che si riunirà a luglio per esaminare una proposta concreta per “arrivare a una decisione”, secondo il presidente Charles Michel, non ha entusiasmato i listini, che si mantengono in cauto rialzo grazie al rimbalzo del greggio (Wti +3,24% a 40,11 dollari), mentre i nuovi casi di coronavirus in Cina e in Florida preoccupano ancora gli investitori. Salgono i petroliferi Bp (+1,57%), Shell e Total (+0,9% entrambe) ed Eni (+1,14%). Sotto pressione per il secondo giorno Wirecard (-28,3%), alle prese con le dimissioni dell’amministratore delegato Markus Braun dopo l’ennesimo rinvio della presentazione del bilancio 2019 per sospetti di truffa sui conti. Di nuovo in calo Commerzbank (+1,2%), penalizzata già nella vigilia per una multa da 44,6 milioni di euro della Fca per mancati interventi antiriciclaggio. In campo automobilistico deboli Renault (-1,58%), Volkswagen (-1,45%) e Peugeot (-1,2%), mentre tiene Fca (+0,05%) in Piazza Affari, dove corre Tim (+4,2%), seguita da Enel (+2,2%) dopo le indiscrezioni sulla valutazione di Open Fiber a 7 miliardi da parte del fondo Macquarie , che ha presentato un’offerta non vincolante all’operatore elettrico.
    (ANSA).
   



Go to Source

Commenti l'articolo