Borsa: Europa resta forte, guida Francoforte (+2,6%)

Economia

(ANSA) – MILANO, 23 GIU – Mercati azionari del Vecchio continente tutti sempre ampiamente positivi dopo il giro di boa di metà giornata: la Borsa più forte della seduta si conferma Francoforte con un aumento del 2,6%, seguita da Parigi e Madrid in crescita di poco meno di due punti percentuali, mentre Milano è in rialzo dell’1,8% e Londra di qualche frazione più cauta segna un aumento dell’1,4%.
    In Piazza Affari guidano il listino principale Buzzi e Fca – quest’ultima sulla scia della corsa del settore auto in Europa – entrambe in crescita di oltre cinque punti percentuali, con Exor che sale del 3,5%. Tra le banche spiccano Unicredit e Banco Bpm che ondeggiano attorno a un rialzo di tre punti percentuali, con Intesa molto solida in aumento del 2,2%. Piatta Tim, mentre fuori dal gruppo a elevata capitalizzazione si registrano acquisti su Mediaset (+4% a 1,61 euro) a pochi giorni dall’assemblea, con la controllata spagnola in aumento del 5% e la tedesca Prosieben, della quale il Biscione è il primo azionista, che cresce di sette punti percentuali. (ANSA).
   



Go to Source

Commenti l'articolo