Borsa: Europa riduce il rialzo, effetto conti, Milano +0,1%

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 05 AGO – Riducono il rialzo le borse europee per effetto delle trimestrali a fine mattinata. Archiviati il bollettino della Bce, gli ordini di fabbrica tedeschi e la produzione industriale francese in giugno, gli investitori guardano al Regno Unito, dove la Boe sta per annunciare la propria decisione sui tassi, attualmente allo 0,1%.
    Parigi (+0,4%) si conferma in testa seguita da Milano (+0,1%) e Francoforte (+0,01%). In lieve calo Londra (-0,16%) e Madrid (-0,31%). In calo lo spread tra Btp e Bund a 103,5 punti.
    Positivi i futures Usa in attesa delle richieste di sussidi di disoccupazione, del saldo della bilancia commerciale e del discorso di Cristopher Weller della Fed.
    Gira in rialzo il greggio (Wti +0,04% a 68,19 dollari al barile) mentre appaiono contrastati il ferro (-2,79% a 906,5 dollari la tonnellata) e l’acciaio (+1,34% a 5.431 dollari la tonnellata). Stabile il dollaro a 1,18 sull’euro, in rialzo a 109,61 yen, debole invece a 1,39 sulla sterlina.
    Effetto conti su Prosieben (-4,3%), Bayer (-5,08%) e Adidas (-4,71%). In calo per l’analogo motivo anche Continental (-2,02%) e Tenaris (-1,07%), mentre corre Interpump (+1,48%).
    Bene Ferrari (+2,05%), spinta dagli analisti di Bloomberg.
    (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source