9dd6c256db744dd76a145b7b19873d05

Borsa: Europa ritocca i massimi, petrolio spinge energetici

Economia
Pubblicità
Pubblicità

9dd6c256db744dd76a145b7b19873d05

(ANSA) – MILANO, 02 GIU – Borse europee in lieve rialzo, con l’indice paneuropeo Stoxx 600 che ritocca il suo record storico grazie ai progressi messi a segno da Londra (+0,3%,) Milano (+0,2%), Parigi e Francoforte (+0,1%). Con l’azionario ai massimi gli investitori mantengono un atteggiamento cauto: i timori legati al rischio inflazione compensano gli incoraggianti segnali di ripresa dell’economia, manifestatisi oggi nel pil dell’Australia.
    Ad aprile i prezzi alla produzione dell’Eurozona sono saliti del 7,6% su base annua e dell’1% rispetto al mese precedente.
    Grande attenzione verrà prestata venerdì ai dati sulle retribuzioni negli Usa, un cui aumento potrebbe alimentare le preoccupazioni della Fed per un surriscaldamento dell’economia.
    Sul fronte valutario soffre la lira turca dopo le richieste del presidente Erdogan di tagliare i tassi di interesse.
    Sui mercati corrono i titoli dell’energia (+1,2% l’indice Stoxx di settore), che beneficiano del rialzo del prezzo del petrolio – il Wti si è riportato sopra i 68 dollari – dopo la decisione dell’Opec+ di aumentare la produzione. A Milano brillano Interpump (+7%), Buzzi (+2%), Eni (+1,3%) e Cnh (+1,3%) (ANSA).
   



Go to Source