Borsa Europa sale con stimoli e Londra Milano poco mossa

Borsa: Europa sale con stimoli e Londra, Milano poco mossa

Economia
Pubblicità
Pubblicità

c4bbba44e78ccedd6b9adbf2f7fa8b05

(ANSA) – MILANO, 29 DIC – L’accordo negli Usa per un nuovo pacchetto di stimoli continua a sostenere le Borse mondiali, con i listini europei che confermano i rialzi della vigilia e i future su Wall Street – Dow Jones e S&P 500 avanzano entrambi dello 0,4% – che lasciano presagire nuovi record.
    A guidare i rialzi in Europa è Londra (+2,1%), che festeggia l’accordo sulla Brexit dopo il lungo ponte natalizio. Milano avanza dello 0,15%, dietro a Francoforte (+0,3%) e a Parigi (+0,4%). Positivi tutti i comparti, con l’eccezione delle banche, che scontano le vendite sugli istituti inglesi, penalizzati dall’incertezza sul futuro della City. Bene il petrolio, con il Wti e il Brent in rialzo di oltre un punto percentuale, mentre la sterlina è poco mossa sull’euro, con cui scambia a 1,1.
    A Piazza Affari corre Atlantia (+2,6%), che continua a ritenere insufficiente la proposta di Cdp per Aspi, bene anche Ferrari (+1,7%), Campari (+1,2%), A2A (+1%), Saipem (+1%), Moncler (+0,7%) e Leonardo (+0,7%). Le vendite si concentrano su Cnh (-1,5%), Pirelli (-1,2%), Snam (-0,6%), Inwit (-0,5%) e Terna (-0,5%). Poco mossi i bancari, con Mps che sale dello 0,3% dopo che la Bce ha accordato una piccola riduzione dei requisiti di capitale. Fuori dal Ftse Mib brillano Maire Tecnimont (+5,4%) e Ferragamo (+2,9%) (ANSA).
   



Go to Source