617c0df4ecae84d8d67cdfca13400f7c

Borsa: Europa scivola con Wall Street in rosso, Milano -1,5%

Economia
Pubblicità
Pubblicità

617c0df4ecae84d8d67cdfca13400f7c

(ANSA) – MILANO, 04 MAG – Peggiorano le Borse europee con gli indici Usa in rosso dopo dati macroeconomici Usa non del tutto in linea con le stime degli analisti. Lo è stato il saldo commerciale, negativo per 74,4 miliardi di dollari (61,87 miliardi di euro), peggio delle attese gli ordini di fabbrica (+1,1%), meglio invece i beni durevoli (+0,8%). Supera quota 110 punti o spread tra Btp e Bund tedeschi. Girano in negativo Londra (-0,18%) e Madrid (-0,2%), mentre perdono ulteriormente quota Parigi (-0,65%), Milano (-1,5%) e Francoforte (-2,15%). In rialzo il greggio (Wti +1,1% a 65,19 dollari al barile) in vista delle scorte settimanali Usa, attese insieme al Redboook sul commercio e all’intervento della presidente della Fed di San Francisco Mary Daly.
    In piena stagione di trimestrali l’effetto si fa sentire su Ferrari (-7,8%), Campari (+2,7%), Nel (-15,9%), attiva nei servizi per la produzione di idrogeno, sul tecnologico Teamviewer (-14,4%) e sulla catena di farmacie Shop Apotheke (-6,7%). Sprint di Dassault (+4,4%) per una commessa in Egitto da 30 velivoli aggiuntivi, mentre il produttore di microchip Ams (+3,8%) è spinto dai conti trimestrali, diffusi anche da Siemens (-2,58%) e Siemens Gamesa (-5,77%), attiva nella produzione di attrezzatura per le rinnovabili. (ANSA).
   



Go to Source