Borsa: Europa si conferma debole, Milano cede lo 0,43%

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 27 APR – Borse Europee fiacche e senza grandi spunti con l’indice d’area lo Stoxx 600 poco sotto la parità con vendite in particolare sull’immobiliare e i finanziari. I listini guardano più Oltreoceano con la riunione della Fed nel clou domani e la stagione delle trimestrali, iniziata con i dati di Tesla. I future su Wall Street si confermano in rialzo.
    Tra le singole Piazze, Londra cede lo 0,02% con ill Parlamento europeo che si esprimerà oggi per dare il suo consenso all’accordo che stabilisce le regole per le relazioni future tra l’Ue e il Regno Unito. Parigi segna invece un +0,03% e Francoforte registra un -0,16%) nonostante le aspettative Ifo di export nell’industria tedesca siano cresciute ad aprile da 23,8 punti a 24,6: il valore più alto da gennaio 2011.
    Milano è la peggiore con il Ftse Mib che perde lo 0,41% a 24.415 punti con vendite su Diasorin (-3,6%); Pirelli (-3,36%) e Bper (-2,24%). Acquisti sempre su Prysmian (+1,07%) e fuori dal paniere principale su Mediaset (+1,53%) . Lo spread è 106 punti base. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source