Borsa: Hong Kong e Shanghai in rialzo con indici pmi Cina

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 31 DIC – Chiusura d’anno positiva per la maggior parte delle poche Borse asiatiche che hanno scambiato anche nell’ultima seduta del 2022. Shanghai è salita dello 0,6% e Shenzhen dello 0,5% mentre Hong Kong, avanza dell’1,2%, limitando al 7,8% le perdite registrate nel 2021. Seduta in flessione invece per Sydney (-0,9%), comunque salita del 15% nel corso del 2021.
    A spingere Hong Kong sono stati soprattutto i titoli tecnologici, in particolare le azioni quotate anche a New York, con l’indice Hang Seng Tech Index salito del 3,6%, mentre gli indici pmi cinesi hanno dato segnali incoraggianti sull’andamento dell’economia nel colosso asiatico, con quello manifatturiero salito per il secondo mese consecutivo, a quota 50,3, sopra il livello di 50 che segnala una fase di espansione dell’economia, e quello non manifatturiero a quota 52,7, entrambi al migliori delle attese.
    Poco mosso il petrolio, con il wti a quota 76,89 dollari al barile e il brent a 79,49 dollari, mentre l’oro avanza dell’1% a 1.819 dollari l’oncia. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source