477865289864951a8d59598962bed96c

Borsa: l’inflazione stende l’Europa, a Milano pesante Cnh

Economia
Pubblicità
Pubblicità

477865289864951a8d59598962bed96c

(ANSA) – MILANO, 19 MAG – I timori di una ripresa dell’inflazione mettono al tappeto le Borse europee con Milano che alla fine, dopo aver toccato un minimo di seduta a -2,31%, ha chiuso in calo dell’1,58% (Ftse Mib 24.486 punti). A pesare sui listini, con Francoforte la peggiore (Dax -1,77%) anche il crollo del bitcoin dopo che la Banca centrale cinese ha ribadito che i token digitali non possono essere utilizzati come forma di pagamento. L’ Europa, sulla base delle perdite dell’indice d’area lo stoxx 600 (-1,51%) ha mandato così in fumo 211 miliardi in termini di capitalizzazione. Tra i i titoli più venduti quelli legati all’energia, l’informatica e agli industriali.. A Piazza Affari i ribassi peggiori sono stati quelli di Cnh (-5,35%), Buzzi (-3,55%), Tenaris -2,74%) . Deboli i bancari in attesa che si conoscano ampiezza e durata degli incentivi fiscali che il governo metterà in campo con il decreto Sostegni bis per incentivare le fusioni. L’unico a tenere è Banco Bpm (+0,55%). Lo spread tra Btp e Bund ha chiuso poco sotto i 123 punti.
    (ANSA).
   



Go to Source