Borsa: Milano +2,4%, sugli scudi Nexi e Tim

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 10 NOV – La Borsa di Milano (+2,4%) corre nel finale di seduta, in linea con gli altri listini europei. I mercati hanno inserito il turbo dopo il dato sull’inflazione negli Stati Uniti che fa sperare in una stretta più morbida parte delle banche centrali. In calo invece i rendimenti dei titoli di Stato. Lo spread tra Btp e Bund scende a 201 punti base, con il tasso del decennale italiano sotto il 4% (3,993%).
    A Piazza Affari sugli scudi Nexi (+8,1%). Bene anche Azimut (+6,7%) e Amplifon (+6%), quest’ultima tornata sopra i 28 euro dopo una serie sedute con performance positive. Corre Tim (+5,4%), dopo i conti del terzo trimestre migliori delle attese.
    Il mercato principalmente guarda al trend in miglioramento.
    In positivo le banche con Bper (+2,5%), Unicredit (+1,2%) e Intesa (+0,9%) mentre Banco Bpm cede l’1,2%. In flessione i titoli dell’energia con Tenaris (-4,2%) e Saipem (-2,7%).
    Positiva Eni (+0,3%). (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source