Borsa: Milano accelera con l’energia, vola Nexi

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 19 DIC – La Borsa di Milano (+0,8%) accelera, spinta dall’energia e dalle utility. Vola Nexi (+4%), mentre si guarda alle decisioni sulla norma per i Pos. Lo spread tra Btp e Bund è stabile a 213 punti, con il rendimento del decennale italiano che sale al 4,28%.
    Nel listino principale sono in netto aumento, con il petrolio poco mosso. Avanzano Tenaris (+2,4%), Eni (+1,7%) e Saipem (+1,2%). Bene anche le utility con il prezzo del gas in calo. Si mettono in mostra Italgas (+1,3%), Erg (+1,8%), Hera (+0,8%) e A2a (+1,1%).
    In fondo al listino Mps (-2,5%). Deboli gli altri istituti di credito tra cui Bper (-0,4%), Intesa (-0,3%), Banco Bpm (-0,2%).
    In controcorrente Unicredit (+0,3%), dopo l’accordo sul risparmio gestito con Azimut (+1,1%).
    Seduta positiva per Tim (+1%), alle prese con le vicende della Rete nazionale. Bene anche Stellantis (+1%) e Amplifon (+1,4%). (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source