Borsa: Milano chiude in rialzo con Saipem, utility e banche

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 27 OTT – Chiusura in deciso rialzo per Piazza Affari, maglia rosa tra le Borse del Vecchio Continente.
    Il listino milanese ha terminato le contrattazioni in progresso dello 0,9% trainato da Saipem (+15,7%), in scia ai conti del trimestre e al rialzo della guidance. Bene tutte le utilities, con Italgas in luce nel giorno dei conti (+5,3%) assieme a Hera (+5,1%), A2a (+3,6%), Eni (+3,5%) ed Enel (+3,1%). Acquisti anche sui bancari, che beneficeranno del rialzo dei tassi da parte della Bce: Banco Bpm (+4,5%) ha guidato le danze, davanti a Mediobanca (+3,1%), premiata per i conti. Bene anche Poste (+2,9%), Bper (+2,8%) e Tenaris (+2,8%) mentre dall’altra parte del listino hanno sofferto dopo le trimestrali Diasorin (-7,6%), Stm (-7%) e Moncler (-4,2%), con Amplifon ancora convalescente (-2,5%). Nuovo calo per Mps (-0,9%) che si allontana ulteriormente dalla soglia dei 2 euro dell’aumento di capitale.
    (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source