64a209d396f68f0cba3be8ef0312b0c4 3

Borsa: Milano debole (-0,07%), male le banche, su il lusso

Economia
Pubblicità
Pubblicità

64a209d396f68f0cba3be8ef0312b0c4

(ANSA) – MILANO, 12 MAG – Debole Piazza Affari a metà mattina (-0,07%), nonostante le stime Ue sul miglioramento del Pil dell’Italia nel 2021 con la spinta del Recovery. In una seduta con elevata volatilità, guadagnano nell’industria Prysmian (+1,4%), Tenaris (+0,9%) per l’impiantistica petrolifera, Cnh (+0,7%). Bene nel lusso Moncler (+1,4%) e tra i titoli a minore capitalizzazione corre Ferragamo (+4,4%) e resta in rally Safilo (+15,4%), tra i titoli a minore capitalizzazione, entrambe i giorno dopo la trimestrale, così come Tod’s (+3,6%) che la diffonde in giornata. Bene Tim (+0,9%). Tra le banche, con lo spread sempre intorno a 115 punti, guadagni per Fineco (+0,4%) con la trimestrale alla vigilia, Mps (+0,5%), mentre sono in rosso le altre, da Unicredit (-0,2%), inizialmente spinta dalla riorganizzazione manageriale annunciata, Intesa (-0,5%) e Bper (-1,6%). Peggio Banca Generali (-2%), Illimity (-2,5%), Mediolanum (-3,5%) e Mediobanca (-0,4%), nella giornata dopo i conti.
    Male tra i farmaceutici Diasorin (-1,4%), Poste (-0,9%) nel giorno dei conti, Pirelli (-0,6%) in attesa di diffonderli nel pomeriggio, Atlantia (-0,5%). (ANSA).
   



Go to Source