Borsa: Milano galleggia, corrono Mediaset e Tim

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 02 LUG – La Borsa di Milano (+0,07%) viaggia sulla parità, in linea con gli altri listini europei che sono in cerca di spunti nell’ultima seduta della settimana. A Piazza Affari si mettono subito in mostra Mediaset (+2,6%), Nexi (+1,4%) e Tim (+1,1%). Mentre le banche sono deboli lo spread tra Btp e Bund tedesco scende a 100 punti base, con il rendimento del decennale italiano allo 0,79%.
    Tra gli istituti di credito sono in calo Unicredit (-0,5%) e Banco Bpm (-0,1%), e Mps (-0,1%), piatte Bper (-0,05%) e Intesa (-0,06%). In linea con il comparto Mediobanda (-0,2%), all’indomani della notizia di Delfin, la holding di Leonardo Del Vecchio, che sale al 19% di Piazzetta Cuccia.
    In ordine sparso i titoli legati al petrolio, con il prezzo del greggio in aumento. In calo Saipem (-0,3%) mentre salgono Eni (+0,2%) e Tenaris (+0,1%). In rialzo le utility con Snam (+0,3%), Hera (+0,2%) e Italgas (+0,1%). In controtendenza A2a (-0,1%). SEduta in positivo per l’automotive con Stellantis (+0,4%), Cnh (+0,5%), Pirelli (+1,1%) e Brembo (+0,3%). (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source