Borsa: Milano in calo (-0,45%) con Europa e futures Usa

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 16 AGO – Piazza Affari è in calo (-0,45%) a fine mattinata con le altre Borse europee. Reduci da una serie di rialzi nell’ultima settimana, al pari degli indici Usa i cui futures sono leggermente negativi, sui listini prevalgono le prese di profitto. Francoforte perde lo 0,57%, Parigi lo 0,83% e Londra lo 0,93%. Come avvenuto in Asia dove la crescita della produzione industriale cinese è stata inferiore alle attese, i timori restano sulla variante Delta e sui possibili effetti sulla finora decisa ripresa delle economie. L’attenzione rimane rivolta soprattutto alla Fed anche se la crisi afghana aggiunge un nuovo fattore di rischio geopolitico oltre che rappresentare un elemento di debolezza per l’amministrazione Biden.
    A Milano continua a brillare Atlantia (+0,92%) spinta da ormai diverse sedute anche dalle ipotesi sull’ipo di Telepass.
    Eni (-1,45%) guida invece i ribassi del comparto petrolifero dove il greggio resta in calo: il Wti cede l’1% a 67,7 dollari al barile, il Brent lo 0,88% a 69,9 dollari.
    Trascurate le banche, comprese Unicredit (-0,08%) e Mps (-0,22%), mentre lo spread risale a 103,6 punti base col rendimento del decennale italiano allo 0,57%. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source