Borsa: Milano in calo con le banche, sale Saipem

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 16 FEB – La Borsa di Milano (-0,4%) prosegue la seduta in calo, in linea con gli altri listini europei. A Piazza Affari pesano le banche mentre è in rialzo l’energia con la rimonta del prezzo del petrolio. Lo spread tra Btp e Bund si attesta a 162 punti base, con il rendimento del decennale italiano all’1,88%, dopo la fiammata di stamane al 2%.
    Scivola Mps (-4,4%). In rosso anche Intesa (-2,7%), Banco Bpm (-2,4%), dopo i rialzi dei giorni scorsi con i rumors su Unicredit (-1,8%). Male anche per le novelle spose Bper (-1,1%) e Carige (-0,06%), con quest’ultima a 0,788 sfiorando il prezzo dell’opa che lancerà l’istituto modenese.
    Corre l’energia dove si mettono in mostra Tenaris (+2,8%), Saipem (+1,7%), a lavoro sulla manovra di ristrutturazione, e Eni (+0,8%). Vendite sulle utility con il prezzo del gas è in calo. In rosso A2a (-1%), Erg (-0,3%) e Hera (-0,1%) mentre è in controtendenza Enel (+0,3%) (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source