Site icon Notizie italiane in tempo reale!

Borsa: Milano in parità, corre Intesa, scivolano Saipem ed Eni

(ANSA) – MILANO, 24 GEN – Si porta in parità Piazza Affari a un’ora dalla chiusura, con l”indice Ftse Mib a 25.823 punti. Si riporta sopra i 178 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi, a 178,4 punti, con il rendimento annuo italiano in calo di 3,5 punti al 3,979%, mentre quello tedesco ne cede 0,3 al 2,194%.
    Ampliano il calo Saipem (-3,71%) ed Eni (-1,46%) con il greggio che gira in negativo (Wti -0,7% a 81,08 dollari al barile), in vista delle anticipazioni dell’Api (American Petroleum Institute) sulle scorte settimanali Usa. In senso contrario si muovono invece Inrtesa Sanpaolo (+1,83%), che secondo gli analisti di CitiGroup è “adeguatamente capitalizzata”. Bene anche Prysmian (+1,32%), Bper (+0,78%), Banco Bpm (+0,67%), Mediobanca (+0,79%), Unicredit (+0,65%) ed Enel (+0,49%). Poco mossa Stm (-0,14%) a due giorni dai risultati di fine anno, in calo invece Fineco e Montepaschi (-1,33% entrambe), Juventus (-1%) e Cnh (-0,63%) insieme a Mfe (-0,6%) e Tim (-0,58%). Tra i titoli a minor capitalizzazione si evidenziano in positivo Gabetti (+7,47%) e Kme (+7,12%), mentre scivolano Netweek (-4,29%) e Technogym (-4,2%) (ANSA).
   



Go to Source

Exit mobile version