Borsa: Milano in rosso (-0,1%), tengono alcune banche

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 09 DIC – Ha girato in rosso nel primo pomeriggio Piazza Affari (-0,1%), con il listino principale quasi completamente in negativo. Tengono alcune banche, come Bper (+0,7%), Mps (+2,5%) e Unicredit che vola (+9,4%), nel giorno del piano strategico al 2024 e dell’annuncio del dividendo che verrà distribuito nel 2022. In rosso Fineco (-1%), piatta Intesa (-0,05%). Lo spread Btp-Bund è a 136,9 punti. Tra i titoli in positivo alcune utility, da A2a (+1,4%) e Hera (+0,6%), i farmaceutici, da Diasorin (+1%) a Recordati (+0,3%).
    Bene Generali (+0,4%) tra le assicurazioni.
    Perdono i petroliferi, dall’impiantistica di Tenaris (-1,8%) a Eni (-1,3%) e Saipem (-1,7%), col greggio in calo (wti -1,1%) a 71,5 dollari e il brent a 74,9 dollari. In rosso Tim (-2,3%), dopo la firma del contratto per la licenza del 5G in Brasile e il riassetto del gruppo. Forte il calo di Stm (-1,6%) tra i semiconduttori, di Moncler (-1,1%) nel lusso e di Stellantis e Ferrari (-1,2%) tra le auto. Tra i titoli a minore capitalizzazione rally di Ambienthesis, ferma al rialzo a un teorico +13,3% a 1 euro. Tonfo della Juve (-6,3%), mentre prosegue l’inchiesta sui conti e dopo la vittoria che ha permesso di chiudere in testa al girone Champions. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source