Borsa: Milano incerta con Europa, bene Cnh

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 13 GEN – Nelle prime battute della giornata Piazza Affari ondeggia attorno alla parità insieme alle altre Borse europee: il listino migliore è quello di Amsterdam che sale dello 0,3%, con l’indice Ftse Mib in rialzo dello 0,05% dopo la partenza marginalmente negativa. Piatta Madrid, qualche vendita a Francoforte e Londra che scendono dello 0,2%, mentre il mercato più negativo è di qualche frazione Parigi, in ribasso dello 0,4%.
    Gli operatori sembrano aver assorbito senza problemi il dato record dell’inflazione statunitense, peraltro sostanzialmente atteso, e a Milano con lo spread Btp Bund calmo tra quota 132 e 133 punti base il titolo più tonico tra i principali è Cnh, in aumento di due punti percentuali. Bene anche Stm (+1,7%), mentre cedono attorno all’1% i farmaceutici DiaSorin e Recordati, con Interpump in calo sulla stessa linea.
    Nel paniere a bassa capitalizzazione calma (-0,3% a 0,78 euro) Carige, poco al di sotto al prezzo della possibile Opa di Bper.
    (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source