Borsa: Milano migliora (+0,5%), bene le banche, giù Nexi

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 05 AGO – Migliora nel pomeriggio Piazza Affari (+0,5%), insieme alla maggioranza delle altre principali Borse europee e in linea con l’andamento di Wall Street, in una giornata in cui sono ancora numerose in Europa le semestrali, a condizionare i listini. A Milano, con lo spread sceso a 102 punti e il rendimento del decennale italiano allo 0,52%, per le banche influiscono soprattutto le semestrali e la trattativa in corso col Tesoro da parte di Unicredit (+1,8%) per alcuni asset di Mps (+4,5%), che ha diffuso i conti nel pomeriggio. Rally di Carige (+14,4%), anche in questo caso con i conti, fermata in precedenza in asta di volatilità. Bene Fineco (+0,9%), piatta Intesa (+0,09%) il giorno successivo alla semestrale. Per le banche d’affari bene Banca Generali (+1,4%) e Mediobanca (+0,9%).
    Tra i titoli in vista per le auto c’è Ferrari (+3,2%), mentre patisce Stellantis (-0,3%). Tra i petroliferi, col greggio in rialzo (wti +0,5%) a 68,5 dollari al barile, guadagna Eni (+0,9%), perde Saipem (-0,4%) e nell’impiantistica soffre Tenaris (-1%) con i conti. In rosso la paytech delle banche Nexi (-1,6%), giù Pirelli (-0,6%) in attesa dei dati semestrali a mercati chiusi. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source