Borsa: Milano migliora (+1,7%), balzo di Stellantis ed Enel

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 07 OTT – Accelera Piazza Affari allunga il passo insieme alle altre borse europee, trascinate dai listini Usa, in rialzo dell’1,6% circa. L’indice Ftse Mib infrange la soglia dei 26mila punti e guadagna l’1,72% a 26.046 punti, con lo spread tra Btp e Bund tedeschi in rialzo a 104 punti, ma il rendimento annuo in calo allo 0,847% (-4,4 punti base)%.
    Corrono Stellantis (+3,56%), in linea con l’andamento del settore in Europa e su ipotesi di un miglioramento del rating a Bbb da parte degli analisti di Bloomberg. In forte rialzo anche Enel (+3,08%), sulla scia del balzo delle rivali spagnole in vista di un possibile intervento del Governo di Madrid, pronto a ritirare il precedente provvedimento per calmierare il prezzo dell’energia nelle bollette. Il prezzo del greggio (Wti +0,21% a 77,6 dollari al barile) e del gas (-11,29% a 96 euro al Mwh ad Amsterdam) frenano Eni (-0,39%) e Saipem (-1,29%). Positivi i bancari Intesa (+1,88%), Banca Generali (+2,18%), Unicredit (+1,51%) e Mediolanum (+1,94%) dopo i dati sulla raccolta del risparmio gestito. Più caute Bper (+1,19%) e Banco Bpm (+0,6%), debole Mps (-0,9%). Cauti acquisti su Mediobanca (+0,78%), più brillante Generali (+1,13%). (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source