Borsa: Milano piatta (-0,01%) con l’Europa, bene Bper e Tim

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 10 MAG – La Borsa di Milano è piatta (-0,01%) e ha annullato i guadagni iniziali, in linea con gli altri listini europei, in attesa dell’inflazione americana, questo pomeriggio, prevista ancora in aumento del 5% ben sopra quindi all’obiettivo del 2% della Fed.
    In testa al paniere principale c’è Bper (+1,7%), che ha comunque ridotto il balzo fatto in avvio all’indomani della trimestrale, superata da Tim (+2,4%). Bene anche Stellantis (+1,12%) e Pirelli (+0,98%) in sintonia con la tedesca Continental. I conti diffusi alla vigilia deprimono invece Inwit (-3,69%). Male anche Banco Bpm (-1,21%) e Amplifon (-1,13%).
    A Parigi (+0,07%) corre intanto Credit Agricole (+4,5%) grazie ai conti trainati in particolare dai buoni risultati della banca d’investimento. Più debole Francoforte (-0,09%) alle prese con le trimestrali. Corre tuttavia il gruppo di pneumatici Continental (+4,3%) sulla scia dei conti. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source