Borsa: Milano positiva (+0,25%), bene Mediolanum e Prysmian

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 10 AGO – Piazza Affari consolida il cauto rialzo segnato in apertura, con l’indice Fse Mib in crescita dello 0,25% a 26.204 punti. In lieve calo lo spread tra Btp e Bund tedeschi a 101,2 punti e il rendimento dei titoli decennali in calo di 0,6 punti allo 0,544%. In rialzo il greggio (Wti +1,64% a 67,57 dollari al barile) in vista delle scorte settimanali Usa attese in serata, a tutto vantaggio di Eni (+0,4%).
    Gli acquisti si concentrano su Mediolanum (+1,34%), Prysmian (+1,16%) e Saipem (+0,85%). Bene Campari (+0,76%), Tenaris (+0,69%), Moncler (+0,84%) e Ferrari (+0,85%). Pochi i ribassi, concentrati su Banco Bpm (-0,62%), Leonardo (-0,53%), Tim (-0,39%), Bper (-0,33%) e Stellantis (-0,31%). Prese di beneficio su Unipol (-0,15%), poco mosse Unicredit (-0,08%) e Intesa (+0,17%). Tra i titoli a minor capitalizzazione appare poco mossa Mps (+0,17%) mentre è congelata al rialzo Nova Re (+9,3% teorico) dopo aver guadagnato oltre il 58% nelle ultime due sedute di Borsa dopo l’ingresso di Dea Capital (-0,15%) con una quota di minoranza. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source