Borsa: Milano prosegue in calo con Europa, Diasorin -9%

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 17 DIC – La Borsa di Milano (-0,7%) prosegue in calo, in linea con gli altri listini europei. A Piazza Affari crolla Diasorin (-9%), nel giorno della presentazione del nuovo piano industriale. In calo anche Carige (-2%), dopo la decisione del Fitd di non accettare la proposta di Bper (-1,3%). Intanto lo spread tra Btp e Bund scende a 131 punti base, con il rendimento del decennale italiano allo 0,95%.
    A Piazza Affari le banche si muovono in ordine sparso. In luce Unicredit (+0,9%). In calo Mps (-0,32%), nel giorno in cui sarà presentato il piano, Intesa e Banco Bpm (-0,5%). In calo anche il comparto dell’energia con Eni (-0,6%) e Saipem (-0,5%) mentre è piatta Tenaris (+0,01%).
    Vendite su Tim (-0,7%), nel giorno del consiglio d’amministrazione mentre continua ad essere alle prese con la proposta Kkr e dopo il terzo profit warning annunciato nei giorni scorsi. Male anche Stm (-2,5%) e Prysmian (-1,4%). Si muovono in terreno negativo le utility con A2a (-1,6%), Enel (-0,6%), Snam e Hera (-0,3%), piatta Italgas. (ANSA).
   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source